Acciuga

Per non alterare le proprietà del prodotto, si consiglia di friggerlo in olio evo sotto i 180°.

Flick on Food

Origine

 

L’acciuga, detta anche alice, è un piccolo pesce osseo marino appartenente alla famiglia Engraulidae. Ampiamente diffusa nel mar Mediterraneo, Nero e nell’ oceano Atlantico Orientale, l’acciuga appartiene alla categoria del pesce azzurro con la quale condivide la forma, i colori – striscia azzurra sul dorso e scaglie laterali argentee – e la grandezza. Come il resto della categoria d’appartenenza, questo pesce è ricco degli amminoacidi essenziali, di omega 3, proteine, calcio e ferro. Nonostante abbiano un ciclo di vita breve – intorno ai 5 anni – sono in grado di riprodursi in modo elevato in risposta alla incalzante pesca in mare e oceano.

Cook it

Le acciughe sono un pesce delicato: le squame sono poche e basta passare un dito sulla pelle del pesce per rimuoverle. Quando sono fresche la loro carne è soda e compatta e l'occhio lucido. Le acciughe fresche vanno cotte pochissimo, altrimenti si sfaldano.

Lo sapevi che

Una forma rara proveniente da Monterosso nelle Cinque Terre, è protagonista delle ricerche culinarie dei turisti della Liguria per la pregiata delicatezza della carne. Tra i pescatori è noto che nel giorno di San Pietro si realizzano le battute migliori.

Gallery