Erba cipollina

Congelate piccoli mazzetti di erba cipollina avvolti in alluminio: conserverete tutto l'aroma!

Flick on Food

Origine

 

Il paese d'origine dell'erba cipollina è la Cina, habitat perfetto grazie al terreno fresco e all'umidità. In circolazione già da quattromila anni, si diffuse presto anche in Europa. Tra i celti viene indicata col nome "allium" che significa aspro, forte. La tradizione tedesca le attribuisce proprietà magiche: basta sfregarsi con lo stelo dell'erba cipollina per allontanare il malocchio e gli incantesimi degli gnomi cattivi della Foresta Nera. Pianta versatile, si trova bene in tutta Italia, dalle coste marittime alla montagna fino ai 1.000-1.200 m di quota, indifferentemente in vaso o in piena terra: non teme né il gelo né il caldo torrido. In inverno, la parte aerea può scomparire del tutto, ma sarà riemessa da marzo in poi. Vive bene sia al sole sia all'ombra.

Cook it

Ottima in sostituzione della cipolla, l'erba cipollina è perfetta per insaporire salse, minestre, zuppe e sughi, burro, uova, frittate, torte salate, formaggi molli e cremosi e insalate. Inoltre, può essere un eccezionale elemento decorativo grazie ai suoi steli flessibili o come spago per alimenti.

Lo sapevi che

Grazie al suo aroma viene utilizzata anche a scopi terapeutici, quali digestivo, antisettico e tonificante. Un buon metodo per poterne beneficiare appieno è quello di consumarla tritata, anche al posto del sale, così si liberano le sostanze nutritive.

Gallery