Liquirizia

La liquirizia è cinquanta volte più dolce dello zucchero. Provala nei tuoi dolci!

Flick on Food

Origine

 

La liquirizia è conosciuta con il nome scientifico di Glycyrrhiza Glabra. Una pianta appartenente alla famiglia delle Leguminose, un'erbacea perenne. Con questo nome si indica anche l'estratto vegetale che si ottiene tramite bollitura delle radici e le sue zone di origine sono state identificate con il Sud-Ovest dell'Asia e il Mediterraneo. La liquirizia ha una lunga storia: apprezzata da egizi e assiri, se ne trovano tracce già nella letteratura cinese di 5000 anni fa ed era uno dei rimedi più utilizzati nella medicina greca. Ammirata da Ippocrate e Galeno, consumata da Tutankamon e Napoleone, fu introdotta in Europa solo nel 1400 dai frati domenicani. Conosciuta per la sua dolcezza (nel Medioevo cantavano "L'amore è sogno, dolce come latte e liquirizia"), per un lunghissimo periodo fu venduta solo nelle farmacie.

Cook it

La liquirizia si trova in commercio per lo più sotto forma di bastoncini e caramelle. Ma si può acquistare anche in polvere o in stecche, per aromatizzare ricette o tisane. Il periodo di raccolta comprende autunno e inverno, ma nei negozi si trova tranquillamente tutto l'anno. Il suo gusto amaro diventa dolce con la masticazione. Di solito in cucina si usa come aroma, abbinata a carne o pesce, ma soprattutto per i dessert. In particolare per aromatizzare birra e anche liquori come la Sambuca.

Lo sapevi che

Deriva del greco il nome "dolce radice": infatti è ben cinquanta volte più dolce dello zucchero! Per millenni è stata utilizzato come rimedio naturale, e oggi la scienza ha confermato le sue proprietà antinfiammatorie e antivirali. È perfetta per calmare la tosse, facilita anche la digestione ed è davvero dissetante. Buona e salutare... Pensate che negli Stati Uniti, nel corso degli anni Cinquanta, venne venduta come rimedio antifumo: è per questo che ancora oggi la troviamo nelle tabaccherie! Un piccolo suggerimento: sempre meglio non abusarne soprattutto per chi soffre di ipertensione.

Gallery