Maggiorana

Un trucco? Spruzzata di maggiorana su formaggio stagionato, pere e noci!

Flick on Food

Origine

 

Quest'erba aromatica risale ai tempi degli antichi greci che la consideravano un dono di Afrodite; era inoltre associata alla felicità e alla fortuna. Nei secoli successivi, le foglie e i fiori di maggiorana venivano raccolti in sacchettini di lino e utilizzati per profumare la biancheria. La maggiorana è una pianta tipica dell'Africa settentrionale, del Medio Oriente e del Mediterraneo, tradizionalmente usata nella cucina italiana e greca.

Cook it

La maggiorana appartiene alla famiglia dell'origano ma ha un sapore più delicato. Per questo è utilizzata in cucina per arricchire piatti di tutti i tipi: primi, secondi, contorni e salse. Può essere usata sia fresca che essiccata. Ovviamente, quella fresca appena raccolta dall'orto ha profumo e sapore molto più intensi! La maggiorana viene anche utilizzata per preparare decotti e tisane. Infatti, ha proprietà diuretiche, digestive e antispastiche, ed è quindi particolarmente indicata per chi soffre di digestione difficile.

Lo sapevi che

La maggiorana veniva una volta impiegata come detergente per le pulizie domestiche per via delle sue proprietà antisettiche e deodoranti. Di recente, è tornato in auge con la produzione dei biodetersivi.

Gallery