Nespola di Trabia

La delizia della Sicilia dal gusto dolce e colore rosso, viene usata anche per piatti gourmet.

Flick on Food

Origine

 

Nel cuore della Sicilia esattamente a Trabia, un comune in provincia di Palermo, viene coltivata una varietà di nespola unica. Non solo per il suo colore rosso intenso ma anche per il suo sapore particolarmente dolce. La Nespola di Trabia è ormai una perla rara, che un tempo invece dominava tutti mercati italiani. Oggi non riesce a competere con le nespole importate dalla Spagna. Tribia è un comune famoso anche per l’invenzione degli spaghetti gli “itriya”, e ancora oggi dà vita a questo frutto unico. Viene chiamata anche Nespolone per la sua grandezza, ha una grande capacità di adattamento ai terreni calcarei e al forte vento di scirocco che influisce sul suo gusto zuccherino. La nespola è uno dei primi frutti primaverili in particolare matura nel periodo che va da marzo a giugno

Cook it

Un prodotto di eccellenza per il Comune di Trabia che ogni anno a Maggio organizza una Sagra dedicata alla Nespola. Ottima al naturale, la nespola ha una polpa dolce e carnosa da consumare senza il nocciolo contenuto al suo interno. Il suo sapore unico può arricchire anche ricette gourmet come gli spaghetti con nespole e pomodorini e la bruschetta con evo e prezzemolo.

Lo sapevi che

Non solo sapore unico, ma anche ricchezza di proprietà benefiche. Le nespole sono composte prevalentemente da acqua, contengono vitamina A, vitamine del gruppo B, C e sali minerali, possiedono proprietà astringenti e diuretiche, e apportano pochissime calorie. I noccioli non vengono consumati ma possono essere utilizzati per la preparazione di un liquore chiamato “Nespolino”.

Gallery

Commenti

Grazia Torrisi 8 months ago

nel nocciolo si trovano i semi a forma di forchetta o cucchiaio

0
0