Origano

Decotto d'origano nell'acqua della vasca: un bagno terapeutico, rilassante e deodorante!

Flick on Food

Origine

 

L'origano è una pianta originaria dell'Asia occidentale e dell'Europa. Il nome deriva dalle parole greche "oros", che significa monte, e "ganos", bellezza vistosa. Noto fin dall'antichità per sapore e profumo, veniva usato già dai Romani per insaporire, aromatizzare e dare un tocco di colore ai piatti.

Cook it

L'origano è famoso per il suo profumo, che dona un tocco di freschezza a tanti piatti tipici della cucina italiana. Questa spezia può essere usata su tutto: pasta, pizza, carne e pesce. Un must? Abbinato al pomodoro, sia per le pizze come la Marinara, che per insaporire e dare un tocco finale alla pasta. Si usa anche nelle conserve sott'olio per aromatizzare melanzane, peperoni e altro. Ottimo anche per dare un sapore unico a infusi e tisane.

Lo sapevi che

L'origano è una pianta dalle molte qualità terapeutiche, grazie al suo contenuto di fenoli e beta-cariofillene. Va consumato essiccato per godere di tutte le sue proprietà. Un modo per gustarne fino in fondo il sapore e lasciarsi inebriare dal profumo intenso? Molto semplice: una fetta di pane tostato, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e una manciata di origano. Le papille gustative godranno di tutta la sua freschezza e profumo. Ha anche un'utilità particolare: tiene lontane le formiche.

Gallery