Piselli

Per conservarne il colore, trasferiscili subito dall'acqua calda di cottura in acqua con ghiaccio.

Flick on Food

Origine

 

La pianta dei piselli appartiene alla famiglia delle fabacee, non è certa lo sua origine: si parla di 5000 anni fa, probabilmente in India. I piselli sono legumi, probabilmente le prime coltivazioni sono state fatte Mesopotamia, nella cosiddetta Mezzaluna Fertile, intorno al III millennio a.c. Da qui sarebbero giunti nel bacino del Mediterraneo, dove furono vennero subito apprezzati da greci e romani.

Cook it

Tra i legumi sono i più digeribili. Il loro gusto delicato li rende perfetti sia per piatti caldi che freddi. Da provare nelle lasagne vegetariane insieme agli asparagi o nei risotti con tofu o parmigiano. I piselli si abbinano anche a insalate di quinoa, orzo e pasta integrale. Si possono mangiare anche crudi.

Lo sapevi che

I piselli sono i legumi più famosi e ricchi di storia. In Francia, alla corte di Luigi XIV, se ne faceva un uso spropositato: pare che le dame li mangiassero anche prima di andare a dormire. Dopo più di tre secoli i piselli continuano ad allietare le nostre tavole sia perché estremamente versatili (si usano per piatti caldi o freddi) sia perché sono un toccasana per l'intestino.

Gallery