flickonfood_new_on

Pomodoro green zebra

Il suo sapore è un mix di limone-lime, ottimo da gustare crudo!

Origine

Sembra uscito da un film della Pixar eppure esiste in natura questo tipo di pomodoro. Negli anni si è cercato di introdurre nuovi tipi di pomodoro provenienti dall’America, e sono nate delle mescolanze affascianti tra cui quella zebrata, anche in diversi colori: green, red e black zebra. Molti credono abbia origini antiche, in realtà la sua creazione risale agli inizi degli anni 80’, grazie al lavoro di un vivaista americano che da un po’ di tempo lavorava con le varietà di “Tomatoes” per poterne ricavare di nuove più resistenti. Dopo diversi esperimenti su quando e come coglierlo, il vivaista è riuscito ad attenere la varietà che cercava. Il pomodoro “Green Zebra” si presenta come un pomodoro a grappolo, di forma rotonda, di taglia medio-piccola. All’inizio il suo colore è omogeneo, poi con la fase di maturazione appaiono striature in verde più chiaro, che si trasformano in giallo acido. La polpa non cambia colore, resta verde acceso, il sapore cambia e passa dall’acidulo al dolce aromatico.

In Cucina

Il suo aroma è dolce e lievemente acidulo con una polpa consistente e soda, caratteristiche che lo rendono perfetto da friggere. Utilizzato in una ricetta tipica americana “I pomodori verdi fritti”.  Inoltre la sua consistenza lo rende adatto all’utilizzo in insalate e piatti freddi. Un ingrediente molto utilizzato nella cucina gourmet per il suo meraviglioso aspetto cromatico, e l’effetto scenico che regala, soprattutto se abbinato a pomodori di altri colori, come pomodorini gialli o il pomodoro nero di Crimea.

Lo Sapevi Che

Come mai i pomodori verdi sono considerati velenosi? I pomodori appartengono alla famiglia della belladonna, vuol dire che possono contenere sostanze tossiche. I pomodori acerbi, le foglie e il gambo della pianta contengono la solanina, un veleno naturale che, se consumato in grandi quantità, può causare nausea e mal di testa. Tuttavia, la solanina aiuta la pianta a proteggersi dai parassiti e riduce la formazione di batteri e muffa. Bisogna mangiare pomodori ben maturi e rimuovere la base verde del gambo. Ma ovviamente fanno eccezione i pomodori sempreverdi, proprio come i green zebra e i pomodori ciliegino verdi.Il suo sapore è un mix di limone-lime, ottimo da gustare crudo!

Varietà

Share