Rucola

Fresca, dissetante e dal gusto pungente: perfetta per un frullato!

Flick on Food

Origine

 

Già utilizzata ai tempi degli antichi romani per aromatizzare i piatti, la coltivazione della rucola si è sviluppata in tutta l'area del Mediterraneo e nell'Asia centro-occidentale. Oggi, viene abbondantemente coltivata in Veneto, ma anche nel nord Europa, nel nord America e in India. Si adatta a qualsiasi tipo di terreno, ma preferisce quello arido che accentua l'intensità del sapore.

Cook it

Oltre alla semplice insalata con pomodorini e scaglie di parmigiano, la rucola si presta a tante ricette facili e gustose. Basta unirla ai broccoli e frullarla per creare una gustosa vellutata, oppure alle noci per un ottimo pesto. Ottima anche per farcire pizza e focaccia e può essere abbinata anche alla frutta per creare una macedonia alternativa. Avete mia provato l'anguria con la rucola? Fresca e dissetante, condita con poche gocce di limone e aceto balsamico.

Lo sapevi che

Nella Roma antica la rucola veniva mangiata spesso anche per le sue proprietà afrodisiache. È anche ricca di potassio, ferro, calcio e fosforo e, oltre a stimolare la memoria, favorisce la digestione. Gli effetti positivi sono tanti per fegato, intestino e organismo in generale.

Gallery