Chips di cavolo nero

Queste chips di cavolo nero diventeranno il vostro contorno o finger food preferito. Perché? Perché è leggero, salutare e poco calorico. Scoprirete, infatti, che non hanno comportato alcuna frittura e che potrete concedervele tutte le volte che volete.

Preparazione

Lavate le foglie di cavolo nero, poi asciugatele. A me piace lasciarle intere poiché trovo che nella presentazione finale siano più belle. Se avete delle foglie particolarmente grandi, allora eliminate la parte finale, dove vedete che l’anima è troppo spessa. Prendete una teglia da forno, copritela con carta e stendete le foglie di cavolo in un unico strato. Versate l’olio e con le mani passate le foglie, in modo che risultino tutte ben unte. Spolverate con la paprika dolce ed il sale. Mettete in forno ventilato preriscaldato a 160° per circa 15 minuti o quando sentirete le foglie croccanti. Togliete dal forno e mettetele in un barattolino per la presentazione. Potete farle sia all’ultimo momento, vista la velocità di preparazione oppure in anticipo poiché si mantengono croccanti.

Ricetta di

Ingredienti

Cavolo nero (1 mazzo) Olio extra vergine di oliva (2 cucchiai) Sale q.b Paprika dolce (1 cucchiaino scarso)