Muffin allo zenzero

Una deliziosa ricetta per conquistare gli ospiti o sorprendere i bambini. I muffin allo zenzero regalano tutta la dolcezza dello zucchero e del cioccolato, contrastati da una piacevole punta di piccante. Sono perfetti per una merenda, come dessert o a colazione. Buoni e salutari, grazie alle innumerevoli proprietà terapeutiche dello zenzero!

Preparazione

Preriscaldate il forno a 170°. In una ciotola mischiate le farine con le spezie e il bicarbonato setacciato. A parte frullate i cachi con le nocciole e i datteri. Dolcificate la farina con la stevia. Sbriciolate la stevia tra le dita: le foglie ricadranno sulla farina, sottili come granelli di pepe, mentre i rametti vi rimarranno tra le dita, senza finire nell’impasto. Grattugiate la scorza di limone sulla farina, mescolate bene e infine aggiungete la crema di cachi, nocciole e datteri e amalgamate bene con un frustino. Assaggiate il composto per sentire se vi sembra dolce abbastanza, considerando che, contrariamente a tutti gli altri zuccheri, il potere dolcificante della stevia non si riduce in cottura. Versate il comporto negli stampini da muffins. Dopo 15 minuti in forno a 170°, fate la prova stecchino e, se sono già abbastanza cotti, spegnete e lasciateli in forno spento a ultimare la cottura. Mangiateli freddi. La stevia ha uno strano sapore con l’impasto caldo.

Ricetta di

Ingredienti

- 100 g di farina di farro integrale - 1 c di zenzero - 1/2 c di cannella - 1 pizzico di vaniglia bourbon - zest di 1/2 limone - 1/2 c di curcuma - 2 cachi maturi - 50 g di nocciole - 3 datteri - Stevia in foglie qb - 1/2 C di bicarbonato - 1 C di succo di limone