Aglio

Aglio poco digeribile? Togli lo spicchio dal soffritto dopo averlo dorato.

Flick on Food

Origine

 

Originario dell'Asia centrale, l'aglio appartiene alla famiglia delle Amarillydaceae. Fin dalle origini, conosciuto e apprezzato per le sue proprietà terapeutiche - soprattutto antibiotiche e antiparassitarie- , si diffuse rapidamente in tutta l'area mediterranea ed era molto usato dai greci, romani e ed egizi. L'utilizzo dell'aglio, come alimento, si ridusse progressivamente tra le classi nobili per il suo odore troppo intenso. Tuttavia, oggi viene ampiamente utilizzato nelle cucine di tutto il mondo per aromatizzare molti piatti della tradizione.

Cook it

L'aglio è eccellente per insaporire moltissime preparazioni, per esempio salse quali pesto, tzatziki e aioli. Si può trovare fresco, secco, sott'olio, in polvere o in fiocchi. Si coltiva in tre varietà, bianco, rosa e rosso, ciascuna con il suo particolare aroma. Strofinato sul pane insaporisce bruschette, arrostito si trasforma in una crema da spalmare sul pane. I due piatti con l'aglio più famosi della tradizione italiana sono la bagna cauda piemontese a base di aglio, latte e acciughe e i classici spaghetti aglio, olio e peperoncino.

Lo sapevi che

L'aglio ha incredibili proprietà antibiotiche; aiuta a controllare la pressione sanguigna, previene le malattie cardiovascolari, svolge un'attività antimicrobica e supporta il sistema immunitario. Tra le varianti più note troviamo l'Aglione della Val di Chiana in Italia e l'aglio nero proveniente dalla Corea.

Gallery

Commenti

Grazia Torrisi 1 year ago

l'aglio un ottimo antibiotico

0
0