Spinacio

Spinaci freschi da ottobre ad aprile, diffidate dei fuori-stagione!

Flick on Food

Origine

 

Appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae, lo spinacio proviene dal Medio Oriente e viene introdotto in Europa dagli arabi intorno all'anno 1000. Inizialmente popolare soprattutto tra i contadini e i ceti non nobili, in particolare per la preparazione di zuppe, il suo utilizzo in cucina crebbe nei secoli, fino a renderlo, nel XIX secolo, uno degli ortaggi più noti e ampiamente consumati nel mondo occidentale.

Cook it

È comune l'impiego di spinaci cotti nella preparazione di ripieni di ravioli o torte salate, così come nella colorazione delle paste fresche (gnocchi, tagliolini, pasta all'uovo in generale). Lo spinacio è uno dei contorni più comuni e di facile preparazione. Tuttavia, sarebbe crudo sarebbe ideale, in insalata o "nascosto" in frullati di frutta, per mantenerne intatte le proprietà nutritive.

Lo sapevi che

Gli spinaci sono una fonte importante di vitamine A e K, acido folico e altri minerali. Contengono una buona quantità di ferro, anche se non così significativa come comunemente si crede.

Gallery