flickonfood_new_on

Zucchina nera di Milano

Per mangiarle crude comprate quelle più giovani, tenere e dalla buccia liscia.

Origine

La Zucchina nera di Milano allungata è la varietà più diffusa nei nostri mercati: frutto cilindrico e colore verde, anche se esistono varietà chiare, striate, o con la buccia completamente bianca o gialla (varietà di zucchine meno comuni). Tra queste la zucchina Nera di Milano (anche detta verde), con buccia scura e polpa soda. Varietà originaria della Lombardia, ma ad oggi prodotta in tante altre zone, essendo molto diffusa in Europa. Semplice da coltivare e con una resa abbondante. Come le altre varietà di zucchina si raccoglie prevalentemente nel periodo estivo, tuttavia ha un periodo di coltivazione particolarmente lungo che va da aprile a settembre.

Cookit

La polpa è piena e soda ed il sapore è delicato, caratteristiche che la rendono versatile, adatta a diversi tipi di preparazione. Ottima come contorno e da gustare cruda. Un’idea molto originale per cucinarle è tagliarle con una mandolina seguendo il loro lato lungo, metterle a microonde per un minuto in modo da ammorbidirle e arrotolarle fino a formarle delle rose. Queste rose di zucchine serviranno per decorare e insaporire una torta salata a base di formaggi.

Lo Sapevi Che

Il sapore di questa zucchina varia particolarmente a seconda del momento in cui viene effettuata la raccolta. Se vuoi gustarla tenera e dolce, dovrà essere raccolta quando ancora piccola e poco matura.

Varietà

Share